Portale dei Musei in Comune

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Avvisi
Data di pubblicazione: 14/06/2017

Dal 1 luglio 2017 al 15 ottobre 2017, durante la Campagna Estiva per la donazione di sangue, ingresso gratuito ai donatori di sangue e ad un loro accompagnatore nei Musei civici che aderiscono all'iniziativa.   
Per premiare questo piccolo grande gesto, l'amministrazione capitolina offre ai donatori la possibilità di visitare gratuitamente uno dei Musei di Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali aderenti all’iniziativa.
  
Modalità di accesso al Museo 
Il cittadino donatore e un accompagnatore possono accedere gratuitamente ad uno dei Musei del Sistema Musei Civici di seguito elencati, presentando in biglietteria il certificato rilasciato dalla struttura ospedaliera (o copia del certificato timbrata dalla struttura) che attesti l’avvenuta donazione nel periodo 1 luglio - 15 ottobre 2017.
                                                         
 Lista dei musei civici che aderiscono all'iniziativa

Musei Capitolini - Piazza del Campidoglio (Ingresso con ridottissimo 2 euro)
Musei Capitolini - Centrale Montemartini - Via Ostiense, 106
Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali - Via Quattro Novembre, 94
Museo dell’Ara Pacis - Lungotevere in Augusta (angolo Via Tomacelli)
ad eccezione delle mostre ospitate nel Nuovo Spazio Espositivo dell’Ara Pacis  
Museo di Roma - Piazza Navona, 2
ad eccezione delle mostre ospitate nel Nuovo Spazio Espositivo del Museo di Roma I piano
Galleria d’Arte Moderna - Via Francesco Crispi, 24
MACRO - Via Nizza, 138
MACRO Testaccio - Piazza Orazio Giustiniani, 4
Museo di Roma in Trastevere - Piazza S. Egidio, 1/b
Musei di Villa Torlonia - Via Nomentana, 70
Museo Civico di Zoologia - Via Ulisse Aldrovandi, 18
 

Data di pubblicazione: 25/05/2017

Da giovedì 1 giugno 2017 il Museo Barracco, il Museo Canonica e il Museo Bilotti effettuano il seguente orario di apertura al pubblico:
                                                                                         
- Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
Giugno - settembre ore 13.00 - 19.00 (l’ingresso è consentito fino alle 18.30)
Chiuso lunedì
                                                                        
- Museo Canonica
Giugno - settembre ore 13.00 - 19.00 (l’ingresso è consentito fino alle 18.30)
Chiuso lunedì
                                                                      
- Museo Carlo Bilotti
Giugno - settembre
Da martedì a venerdì ore 13.00 - 19.00 (l’ingresso è consentito fino alle 18.30)
Il sabato e la domenica ore 10.00 - 19.00 (l’ingresso è consentito fino alle 18.30)
Chiuso lunedì

Data di pubblicazione: 26/04/2016

Si informano i visitatori che la Torre delle Milizie attualmente non è visitabile.

Data di pubblicazione: 14/09/2015

Da martedì 15 settembre è possibile per i visitatori rivedere le Scene Romane.

Fino al 22 settembre nel museo sarà possibile visitare solo la galleria delle Scene Romane con una selezione di n.22 acquerelli di Ettore Roesler Franz, le Scene Romane, la stanza Trilussa. Disponibile anche la consultazione del touch screen con la storia degli acquerelli di Roma Pittoresca.

Dal 23 settembre sarà visibile anche la mostra Mc mafia camorra e n’drangheta nella storia de fumetto (primo piano).

Dal 25 settembre sarà  possibile vedere anche la mostra K&K due sguardi sull’Italia- Un secolo di fotografia tra le immagini di due boemi (primo piano)

Dall’1 ottobre sarà quindi possibile visitare anche il piano terra (rinnovato) con la mostra Andy  Rocchelli Stories.

Data di pubblicazione: 27/01/2014

Sono state sbloccate oggi le risorse finanziarie necessarie per la riqualificazione di tutto il Museo della Civiltà Romana. Con i fondi, richiesti dal sindaco di Roma Ignazio Marino e dall’Assessore alla Cultura Flavia Barca, sarà possibile indire immediatamente una gara d’appalto ad evidenza pubblica per l’affidamento dei lavori, che riguardano: la riqualificazione delle sale espositive, l’adeguamento alle normative vigenti in materia di igiene e prevenzione incendi, la messa in sicurezza degli spazi e l’eliminazione delle barriere architettoniche.

I lavori riguarderanno anche il grande plastico della Roma Imperiale e le sale storiche del museo, il Planetario e il Museo Astronomico con la conseguente immediata chiusura totale al pubblico dell’intero Museo della Civiltà Romana.

“Finalmente il Museo didattico per eccellenza di questa città avrà i lavori di riqualificazione ormai improcrastinabili” hanno dichiarato il sindaco Marino e l’Assessore Barca. “Erano diversi anni – proseguono - che si attendeva lo sblocco dei fondi. La valorizzazione del nostro patrimonio culturale e di un polo come quello che ruota attorno al Museo della Civiltà Romana, frequentatissimo soprattutto dai giovani studenti, passa anche attraverso queste azioni”.

torna al menu di accesso facilitato.


torna al menu di accesso facilitato.